Aimet chiude in positivo il 2019 e lancia nuovi progetti per il futuro

Aimet chiude in positivo il 2019 e lancia nuovi progetti per il futuro. Nel corso del corporate meeting di Esa Italia (holding group a cui appartiene Aimet) che si è tenuto la scorsa settimana a Roma, l’amministratore unico, ing. Patrizio Nonnato ha illustrato gli obbiettivi per il 2020, evidenziando gli investimenti in programma in termini sia di personale che di infrastrutture, finalizzati a migliorare i servizi offerti ai clienti e a rafforzare la presenza sui territori.

Per il 2020 l’attività di Aimet sarà indirizzata soprattutto al mercato dell’energia elettrica, con lo scopo di incrementare i clienti anche in vista dell’oramai imminente fine del mercato tutelato che costringerà molti utenti a scegliere un nuovo fornitore del mercato libero. Il tutto in chiave etica e sostenibile perché nel programma di sviluppo di Aimet c’è anche l’adozione di un “codice etico”, che qualificherà giuridicamente l’etica nei comportamenti e nelle responsabilità dell’azienda, oltre alla riduzione dell’impatto ambientale attraverso scelte ecosostenibili.

Ma lo scopo è anche quello di offrire al cliente sempre nuovi servizi, e per questo accanto alla gestione delle forniture di gas metano ed energia elettrica, Aimet si occuperà anche di nuovi servizi, offrendo prodotti da associare alle forniture o occupandosi di mobilità elettrica, e metterà a disposizione degli utenti nuove modalità di contatto e comunicazione con l’azienda sfruttando le più moderne tecnologie.

Fondamentale nella mission di Aimet è poi il rapporto con il territorio, vero punto di forza dell’azienda che, oltre ad avere una fitta rete di sportelli territoriali, da sempre investe parte degli utili prodotti a favore delle comunità di riferimento, contribuendo così alla loro crescita e sviluppo.

“Aimet è un’azienda in forte crescita che guarda al futuro con coraggio e determinazione – ha affermato l’ing. Nonnato – Il 2020 sarà un anno di grande sviluppo che vedrà consolidare la nostra presenza nei territori in cui operiamo da anni ma che ci permetterà anche di espanderci attraverso l’apertura di nuove aree di vendita, con l’unico obbiettivo di offrire al cliente servizi di sempre maggiore qualità”.